02 dicembre 2013

Kiko Double Touch Lipstick – 113 114 115

Sera! :)
Volevo iniziare bene la settimana, e invece no. Mi sento polemica, quindi il post nemmeno lo traduco uu (come se cambiasse qualcosa ai fini pratici, ceeeeerto :V)
Prima vi illudo con la foto introduttiva, e poi parlo.

kiko double touch box.jpg
Kiko Double Touch Lipstick box
Cara Kiko, spiegami PERCHE’ ancora vengo a fare spese da te quando poi vedo ste cose: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10152010024020270.1073741842.299150370269&type=1
Una legge #bbloggers e già si deve incazzare…e scusate le parolacce ma quando mi incazzo sono spontanee uu
Perchè da noi c’è sempre sta discriminazione? Voglio dire, mica parlo solo per me…Lo sappiamo tutte che niente è dovuto, blablabla, soliti discorsi. Ma PERCHE’ là sì e qua no!? Eppure Kiko nasce da noi eh, e i soldi, parlando papale papale, l’ha fatti perchè le cretine come me ancora oggi comprano i prodotti.
Chiaro che non è che non ci si dorme la notte, però onestamente ci sono rimasta male per il (non) trattamento, come credo anche altre.



Detto ciò, parliamo dei DT che è meglio va…così facciamo un altro po’ di pubblicità gratis a un brand che non ci si fila di pezza :D
L’inci è questo:

kiko double touch inci
Kiko Double Touch Lipstick INCI



Per chi non sapesse di cosa si tratta, i DT sono rossetti a lunga tenuta praticamente identici ai Prolongwhatever di MAC o ai fratelli di MUFE. Prima si applica la parte colorata sulle labbra completamente pulite (quindi NO burrocacao o residui vari di altro genere) e poi si utilizza il gloss trasparente.
Mi raccomando, quando applicate il colore, NON premete le labbra insieme come si fa generalmente col rossetto perchè altrimenti fate disastri. Garantito al limone.
Ovviamente il gloss trasparente, qualora non piacesse l’effetto, può essere tranquillamente sostituito da altro, ma sempre DOPO l’applicazione.

dt
Kiko Double Touch Lipstick – 113 114 115



Per oggi vi mostro questi tre colori: Rouge Noir, Prugna Chiaro e Rosa Rododendro.
L’applicatore è quello tipico dei gloss per la parte del rossetto, mentre per la parte del gloss trasparente troviamo un pennellino.

kiko double touch rouge noir wand.jpg
Kiko Double Touch Lipstick – 113 Rouge Noir


kiko double touch prugna wand.jpg
Kiko Double Touch Lipstick – 114 Prugna Chiaro 


kiko double touch rododendro wand.jpg
Kiko Double Touch Lipstick – 115 Rosa Rododendro


Sulla mano risultano così:

double touch 113 114 115
Kiko Double Touch Lipstick swatches L-R: 113 - Rouge Noir, 114 - Prugna Chiaro, 115 - Rosa Rododendro


Il 113 è un rosso molto scuro tendente al mattone, il 114 è un prugna con microperle rosa e blu, e il 115 è un rosa intenso privo di sbrillini.
Di seguito vi mostro l’applicazione sia senza che con il gloss, cominciando dal 113. Secondo me in foto risulta leggermente più chiaro di quel che in realtà è, e anche un pelo più rosso di come lo vedo io.

kiko double touch rouge noir 113
Kiko Double Touch Lipstick swatch on lips 113 - Rouge Noir no gloss

kiko double touch rouge noir 113 1
Kiko Double Touch Lipstick swatch on lips 113 - Rouge Noir with clear gloss



Il 114 trovo sia bello sia da solo che col gloss, ma ovviamente il gloss evidenzia le perle :)

kiko double touch prugna chiaro no gloss.jpg
Kiko Double Touch Lipstick swatch on lips 114 - Prugna Chiaro no gloss


kiko double touch prugna 1
Kiko Double Touch Lipstick swatch on lips 114 - Prugna Chiaro with clear gloss



Infine il 115, che purtroppo con il gloss è venuto male perchè, udite la novità, avevo le labbra secche :D Quindi sì prima di applicare i vostri amati DT, scrubbate e idratate. Se volete, usate pure un gloss volumizzante per aiutarvi, a patto di togliere gli eccessi prima dell’applicazione.

kiko double touch rosa 1
Kiko Double Touch Lipstick swatch on lips 115 - Rosa Rododendro no gloss


kiko double touch 115 con gloss.jpg
Kiko Double Touch Lipstick swatch on lips 115 - Rosa Rododendro with clear gloss



Il mio giudizio su questi prodotti è assolutamente positivo.
L’unico contro che mi viene in mente, è che nella maggior parte dei casi, tranne poche fortunelle, seccano parecchio le labbra. Io di solito mi porto dietro un gloss trasparente, oppure un semplice burrocacao, o anche un rossetto molto sheer da usare sopra. Anche perchè se vi si seccano troppo le labbra, rischiate di rovinare la stesura, favorendo l’effetto crepato ( :D ) che tanto ci piace :V (come mi spiego io non ce n'è!)

Nota a parte: il 113 è il colore che trovo più difficile da usare. Se vi sbagliate, risulta subito disomogeneo e viene un pastrocchio. Meglio sempre fare una passata leggera e casomai applicare un secondo strato dopo, essendo il prodotto modulabile in intensità.

Voi come li trovate? Vi sembrano migliori dei vecchi DT? La formulazione vi pare la stessa? Usate altri trucchetti per migliorare la resa? Fatemi sapere eh! :D

6 commenti:

  1. voglio assolutamente provare il rosso scuro...effettivamente a vederlo dalle foto non sembra scurissimo...ma mi hai incuriosita
    xoxo
    buona notte

    Follow me on:
    THE SIMPLE LIFE OF RICH PEOPLE BLOG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari se riesci passa in negozio a vederlo così ti rendi conto meglio! e poi ovviamente dimmi che ne pensi :D

      Elimina
  2. MMMMMPF, e pure un po' SGRUNT. Fa piacere vedere il made in Italy in giro per il mondo, specialmente in tempi di Grossa Crisi e bla bla bla, però estigranBIIIIP. Il concetto fondamentale l'hai espresso tu, ovvero hanno fatto i miliardi sulle italiane e poi lo store esclusivo lo vanno a fare a Londra.
    Devo dire che il fatto che Kiko non desse campioni in giro a nessuna è una mossa che ho sempre abbastanza apprezzato, evita un sacco di polemiche piuttosto inutili. Niente accuse di fare figli e figliastri o marchette, e tutti in pace col mondo. Così come ho sempre apprezzato le promozioni pressoché costanti. Però penso anche che, se proprio qualcuno doveva avere dei "privilegi", eravamo noi della madre patria (ma parlo di acquirenti in generale, non solo di bbloggers).
    Capisco anche che ha più senso mandare i samples alle blogger in UK e Francia che in Italia, devono farsi conoscere, ma 'sti privilegi con eventi, regali ecc. ecc. solo al di fuori dell'Italia iniziano a starmi sulle palle.
    Scusa il commento sconclusionato e privo di filo logico, ma tra la rabbia e la fretta (sto scrivendo di sguincio a lavoro in pausa sigaretta) il mio povero neurone non connette più di tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. shao criii <3
      guarda, che io sappia anche da noi inizialmente mandavano roba a determinate blogger, poi a un certo momento hanno smesso non ricordo più come mai. onestamente, non rispondono neanche mai alle mail, esattamente come fa wjcon su facebook :D
      mi hanno ricordato layla che è andata in usa, che invia roba alle statunitensi come se piovesse e poi qua da noi è un'altra di quelle che le mail le cestina senza manco leggerle. ma almeno di layla possiamo dire che diverse collaborazioni grosse le ha con le italiane.
      sono completamente d'accordo con te, devono farsi conoscere, tutto quel che gli pare, ma non fosse stato per noi ciao kiko, ciao. e non ci calcola nè come blogger, nè come clienti qualsiasi, questo si sa.
      ribelliamoci, per la miseria :(

      Elimina
    2. Miiiiiiii da una parte sono contenta che non sono la sola ad aver notato che Wjcon non risponde mai (anzi: M'HAI :D ) su Facebook, lo trovo davvero assurdo oltre che controproducente, e non certo per me. >.<
      Io ho scritto più di una mail in cui chiedevo se fosse prevista un'apertura in questa meVVVVda di città ma cippa lippa.
      Layla in US oltretutto fa promozioni da paura, gli holo si trovavano a 7$ ovunque... Ma stamo a scherzà?!? E rimanendo nei confini UE: pure in Portogallo costa meno. Io ci ho preso un Mirror a 5€, ok era in saldo, ma il retail price era di meno di 10€. Qua 12.30€. Una blogger portoghese che mi aveva dato delle dritte per gli acquisti mi ha anche bonariamente presa in giro per questa cosa!
      Sì, pure a Layla ho scritto due-tre mail (non chiedendo collaborazioni, eh, ma info da acquirente e blogger) ed evidentemente la loro risposta deve essersi persa in qualche buco spazio-temporale... (ed è meglio che non ti dica in quale buco gli infilerei la mail io...)

      Elimina
  3. Io ho solo il 113, ma pure gli altri 2 mi piacciono molto. Ottimo prodotto, l'adoro!

    RispondiElimina

So, what do you think?!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...