14 aprile 2013

Nivea per Grazia.it – contest ITblogger

Buonasera a tutte :)
In questo post ho intenzione di parlare di cura del corpo. E’ domenica, e so che molte di noi attendono con ansia questa giornata per dedicarsi un po’ a sé. Io no, sunday is too mainstream xD Mi dedico a me un po’ quando mi pare, tanto per cambiare! E quindi anche molto raramente...Cattiva Miki!

Termina una settimana, di solito pesante, piena di problemi di ogni sorta, di gente poco simpatica, e chi più ne ha più ne metta…Ma inizia una nuova settimana, e quindi abbiamo bisogno di coccolarci un po’ :)

Tra i prodotti che nominerò all’interno di questo post, ci sono loro:


nivea 1

Dunque, quello che faccio io di solito, non avendo qui una vasca da bagno, è: meditare sotto la doccia. Penso ai famosissimi (perchè chi mi conosce già, sa che li nomino spesso) massimi sistemi, alla fisica quantistica, al senso della vita...Tutte domande che nascono spontanee quando ci si trova sotto il getto d’acqua bollente.
Nel mentre, perchè io sono una ragazza multitasking dalle mille risorse, mi lavo :D
Mi piace farmi uno scrub purificante, possibilmente una volta a settimana, per levarmi di dosso tutte quelle cellule morte e schifose che si accumulano col passare dei giorni. Per questo utilizzo la mia costante cosmica, il Talasso Scrub di Collistar. Non che io abbia preferenze particolari sul tipo di scrub, al momento, ma questo mi è sempre piaciuto perchè profuma tantissimo. E mi piace proprio il fatto che l’essenza di menta si senta per tutto il bagno anche una volta fuori dalla doccia. Ora sembra che il mio bagno sia una reggia, ma in realtà è un buco, quindi ci vuole poco a raggiungere lo scopo :D
In alternativa mi butto sui guantini, quelli che trovate anche da H&M (dove li acquistai io). Ogni volta che li indosso mi sento come l’omino della pubblicità delle buonissime Tabù :D
L’unico accorgimento che uso riguarda lo scrub per il viso. Mi piace quello di Suhada (perdonatemi, non ero ancora minimamente capace di gestire un blog, ma almeno si vedono le foto!), che ovviamente non si trova più in giro dai secoli dei secoli, perchè i granellini sono finissimi e non irritano la mia povera pelle sensibile.

E allora Nivea in tutto ciò che fine fa?


nivea 2 

Come potete vedere, c’è scritto chiaro e tondo che questo prodotto va usato sotto la doccia E risciacquato.
Per me trattasi di prodotto completamente nuovo, mai visto prima. Non sono ignorante io, è che non l’ho proprio mai visto sugli scaffali. Probabilmente vivo in un universo parallelo xD

Prima di tutto, come faccio in tutti i miei post, eccovi l’inci di entrambi i balsami:


nivea 3


nivea 4


L’apertura della confezione è molto semplice, a scatto:


nivea 5


L’intelligenza di questo prodotto sta nel fatto che, come dicevo poc’anzi, si utilizza sotto la doccia. Io mi chiamo Miki e sono PIGRISSIMA. Mi vergogno tanto, ma la costanza non è il mio forte. Arriva sempre un momento in cui mi stufo e smetto di fare le cose. Se parliamo di problemi come uscire dalla doccia e mettersi la crema idratante, soprattutto se hai la pelle delle gambe secca, allora ecco i drammi. Piuttosto m’ammazzo. E’ una cosa inconscia, non ci ripenso, è colpa del mio cervello che si rifiuta di obbligarmi ad agire :D A voi non capita mai? Mai mai? Se la risposta è no, avete la mia stima più totale.

SE per caso i miei neuroni decidono di collaborare, allora utilizzo la Crema dei Sensi Collistar, oppure la Crema Soffice della Felicità (di nuovo Collistar, perchè come dico sempre è un ottimo brand e la linea corpo mi piace moltissmo), oppure un anticellulite. Perchè purtroppo le disgrazie non vengono mai sole, quindi Miss Cellulite appare sempre in compagnia, e soprattutto è molto diplomatica. Sì.


Il balsamo corpo Nivea, cerca di venirci/mi incontro, evitando tutta una serie di passaggi noiosi. Fatto lo scrub e tutto quello che dovete fare, prendete il balsamo, ve lo spalmate addosso ben bene sulle zone desiderate, e lo sciacquate via. Comodo, no?


nivea 6


E’ come una crema, abbastanza corposa, e la profumazione è quella tipica dei prodotti Nivea. A me è venuta subito in mente la crema nella scatolina blu di latta. :)


nivea 7


Il prodotto, avrete notato, esiste in due versioni: per pelli normali e per pelli secche. Io, per non fare torto a nessuno, li ho già testati entrambi (sempre perchè a differenza di ciò che si potrebbe pensare, mi lavo spesso :D) e posso dire che SU DI ME non noto particolari differenze nel risultato finale. La pelle è decisamente più morbida e vellutata al tatto, e idratata.
Un’altra cosa che posso dire è che sempre su di ME non riscontro una particolare sensazione di unto addosso, nel senso che non sembra che mi sia fatta il bagno nell’olio, come mi è capitato utilizzando olii specifici per il post doccia. Però non posso dire di avere una pelle completamente asciutta, in quel senso. Regolatevi voi, a me personalmente non dà fastidio, forse perchè mi concentro molto sulle gambe, che hanno bisogno e che comunque non sono esposte tanto quanto altre parti del corpo, nel senso che non vengono per forza a contatto con altro. (beh certo, sono stata chiarissima come sempre!)
Consiglio: se volete provare il balsamo, evitate, come ho fatto io ultimamente, di utilizzare scrub contenenti olii essenziali, altrimenti davvero vi posso buttare in padella con le patatine :P

Chiudo dicendo le ultime due cosette.
Ormai fa caldo, purtroppo, ed è ora che io riprenda a usare il mio bagnoschiuma preferito. Al cocco. Quello della Compagnia Delle Indie. E’ buonissimo e mi fa sempre venire in mente il mare :) Infine, un altro prodotto che non manca mai, è il Labbrasivo di Lush, che oltre a fare il suo dovere, è veramente buono...da mangiare :P


E voi? Qual è la vostra routine relax? Cosa mi consigliate di buono?
Se volete, ricordate che potete votare il mio blog (Spectrum Personae, ovviamente) tramite questo tab su Facebook: https://www.facebook.com/Grazia/app_137541772984354 :)
Grazie per aver letto fin qui, alla prossima! :D

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate

10