17 novembre 2012

Collistar Milano LE – Ombretto Mat Wet&Dry

Per la gioia di tutte coloro che si erano rotte le scatole di vedere recensioni Collistar ovunque.
Volevo dire la mia a riguardo, prima di cominciare: capisco che possa dar noia, per certi versi, per carità. Però per quanto concerne me, io sono proprio contenta di poter esprimere la mia opinione su questi prodotti, si tratta di un brand che davvero uso da ANNI e che non mi ha mai delusa. Il fatto che mi sia stata data questa possibilità, mi rende solo che felice :D Credo anche che più siamo, più ci si possa fare un’idea complessiva su un determinato prodotto. Le foto sono diverse, gli utilizzi sono diversi, i risultati sono diversi…quindi perchè no?
Sono fra le prime a creare polemiche quando vedo qualcosa che non va (sì ok non dovrei farlo ma purtroppo per tutti non riesco a stare zitta), ma in questo caso sinceramente non l’ho capita. Forse mi sono persa dei pezzi in giro :D
Fra l'altro nel mio caso posso dire sinceramente e apertamente che nessuno mi ha mai imposto di dire per forza cose belle sui prodotti, sono libera di fare come mi pare, quindi è tutta farina della mia saccoccetta :D

milano es pack


Inci e packaging velocemente, così andiamo al sodo :D

milano es inci

milano es pack2

I tre colori previsti dalla collezione sono 24 – Argilla, 25 – Verde-Blu e 26 – Vinaccia.

milano es 1

Andiamo in ordine: Argilla è della famiglia dei neutri, il nome è appropriatissimo. Fra tutti, è quello meno scrivente di sicuro, rende meglio da bagnato, però anche asciutto è sfruttabilissimo. Io lo uso sempre nella piega dell’occhio, oppure come tinta unita su tutta la palpebra fino alla piega, perchè scolpisce l’occhio ma senza esagerare. Ed è pratico se avete fretta :D

milano es tort

Verde-Blu, detto anche Laguna: chi mi conosce potrebbe pensare che sia questo il mio prediletto. Invece no. O meglio, no se mi baso solo sull’utilizzo, sì se mi baso sul colore e basta :D E’ decisamente scrivente, ma mai come il 26 a mio avviso.

milano es turch

Vinaccia è il più bello di tutti, adattissimo per la stagione e, secondo me, sta benissimo su qualsiasi colore di occhi. E’ una specie di rosso vino/borgogna con una punta di marrone dentro…bellissimo.

milano es borg

Qui sotto li ho swatchati senza alcuna base, proprio per far vedere l’intensità del colore:

milano es

Il prezzo è di 14,50 euro ciascuno (ma si trovano anche a meno, al solito) e il PAO è pari a 18 mesi. Sono un pelino polverosi, ma non è nulla di drammatico o non risolvibile, e sono anche modulabili, tutti e tre.
Qui avevo usato proprio Vinaccia :)

borgogna1

Per chiudere, ho messo Argilla vicino ad un cugino, che faceva parte della collazione Capri: Tortora Satin. Secondo me sono diversi, non li considero dupes nemmeno per sbaglio :D Però avendo uno, ritengo anche che l’altro non sia per forza necessario.

confronto tortora

Argilla (sopra) tende molto più al grigio, mentre Tortora vira sul marrone. Inoltre il primo è un matte, mentre l’altro è un satin.

Non muovetevi che devo farvi vedere il resto della collezione :D



**prodotti inviati a scopo di recensione

2 commenti:

  1. Attendiamo, attendiamo :)
    Vinaccia è molto bello ma io preferisco Laguna (lo so, sono prevedibile) *_*

    RispondiElimina
  2. Il borgogna mi fa sbavare... è bellissimo!

    Boo di insanebazar.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate

10