24 giugno 2010

NOTD

Tra non molto arriveranno altri pareri sul Talasso, la Salina e altre 3 cosine che avevo preso insieme agli ultimi smalti...
Nel frattempo cosa ho fatto? Take a look!



14 giugno 2010

COLLISTAR - Update e review make up

Con questo post vorrei dare qualche update sul Talasso e la Crema, oltre a chiacchierare di alcune cosette truccose.
Quindi bando alle ciance e iniziamo!
Il Talasso si comporta bene, l'ho usato già diverse volte e posso confermare che è diverso da quelli precedenti (normale e anti-acqua). La consistenza è proprio colloso-gelatinosa, i sali si mischiano molto facilmente al resto degli ingredienti/olii e restano bene amalgamati, mentre nella versione base c'è una separazione netta fra i due. Sicuramente questo dipende dalla nuova formulazione, ma ora come ora non ho la scatola in mano e non posso essere specifica. La sua funzione la svolge benissimo, è delicato e leviga la pelle senza essere troppo abrasivo.
In breve:

- migliore del Talasso base (secondo me)
- efficace per lo scrub, non irrita
- profumatissimo come sempre, quindi se non amate questi odori tipici di Collistar evitatelo
- ce n'è tanto e ne basta poco, quindi durerà parecchio
- voglio provarlo anche leggermente raffreddato in frigorifero, se si può fare
- devo ancora trovargli qualcosa di negativo da dire

11 giugno 2010

Smalti - NOTD con tecniche diverse

Ogni tanto mi capita di scattare foto degli smalti che uso, se il risultato mi piace in modo particolare. Lo dovrei fare più spesso, così anche per swatchare i colori, ma non me ne ricordo mai...
Ad ogni modo, l'ho fatto per 3 diverse manicure che ora vado a spiegare.
La prima è stato un esperimento che purtroppo risultava molto molto meglio in realtà piuttosto che in foto. Guardando la foto non mi piace per niente, ma dal vivo il tutto era più sfumato e gradevole.
Avevo usato diversi smalti, un paio di Layla e gli altri tutti Kiko, scegliendo delle gradazioni di colore. Ovviamente ognuno sceglie i colori che preferisce!
Basta avere a disposizione una semplicissima spugnetta da trucco, possibilmente di quelle triangolari in modo da poter usare gli angoli.
Prima, al solito, stendiamo una base trasparente e poi scegliamo un colore di base (nel mio caso un rosa chiaro Layla della collezione Fluo).
Dato che la spugnetta tende ad assorbire in minima quantità lo smalto, conviene passarlo direttamente dal pennellino senza usare altre superfici di appoggio. Una volta che lo smalto sta sulla punta della spugnetta, basta semplicemente picchiettarlo sulla base ormai asciutta; in questo modo non otterremo una linea netta fra i colori, ma una bella sfumatura. Dopodichè si prosegue allo stesso modo con gli altri colori ed il gioco è fatto!
E' chiaro che se lì per lì il colore desiderato non copre abbastanza, basta ripetere il procedimento. Sempre un colore alla volta.
Arrivate alla punta dell'unghia possiamo anche usare uno smalto con glitter come ho fatto io, applicare dei brillantini o lasciare asciugare senza aggiunte. Infine sigilliamo con un top coat.
Il bello di questa manicure, come anche della successiva, è che ci si sporca veramente veramente poco! Inoltre apllicando lo smalto con la spugnetta non si creano strati troppo spessi, quindi il tutto asciuga più velocemente.


7 giugno 2010

KIKO - Red Emotion Lipstick, Supergloss, Electric Town e Smalti!

Mi ero detta "dal momento che poi non lo potrai fare, ordina qualcosa da Kiko ora, così sei a posto", e così è stato. Peccato che stamattina, giorno in cui ho ricevuto il pacco, ho scoperto che domani aprono un punto vendita anche da me. Quando uno dice il tempismo...
Quindi adesso non ho un soldo per andare in negozio a spulciare! E di conseguenza eviterò, perchè se poi voglio qualcosa...mica posso rubare! E la kikite è una brutta malattia!!!
Di alcune cose parlo subito in questo post perchè il funzionamento lo conosco bene, di altre più avanti perchè prima vorrei provarle per giudicare al meglio.
Comincio con gli smalti: come resistere alla promozione!? Ne ho già tanti, quelli nuovi quasi tutti, ma ce n'erano alcuni che bramavo da tempo, soltanto che non volevo spenderci quattro euro a boccetta - lo so, sembro tirchia ma ho delle priorità anche nella scelta di certi colori!
Sicuramente li conoscete già tutti. Sono il #284, #230, #231, #270 e in più, non in promozione, la base rinforzante perchè quella di Revlon l'ho finita. Eccoli qui, in ordine:



Prove Trucco con OCC

Intanto che sistemo la miriade di lunghi post per il futuro, volevo postare solamente qualche foto scattata oggi di un look che mi piace tanto...e spero piaccia anche a voi! L'ho fatto dopo aver visto un video di conigliettapentita (che conoscerete tutti da youtube) perchè è uno dei miei look preferiti. Lo facevo più spesso l'anno scorso, poi mi sono data ai colori pazzi e addio...
Ma l'ho riscoperto...e ora non lo mollo più!
Di seguito propongo semplicemente varie versioni dello stesso trucco, per cambiare un po'!

Per gli occhi ho usato:
primer Too Faced
matita nera
ombretti Kiko #92, #20 e #84
ombretti Sephora universal beige e un marroncino crema matte un po' più scuro
mascara Kiko unforgettable

Le sopracciglia sono definite con matita Sephora e lo stesso ombretto crema matte di prima.

Fondotinta: Kiko Ultra Durable 01 mischiato con una punta di Skin Evolution 01, tutto fissato con cipria Hi-def di Elf

Blush: Kiko celebrity rose

E sulle labbra lip tars di diversi colori che scrivo SOTTO alle foto man mano.


Enjoy!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate

10