5 novembre 2010

KIKO - Linea 3D

La tanto attesa (seeeeeeeeeeeeee) recensione sulla linea Lip Care e 3D Lifting!
Prima di iniziare ringrazio spassionatamente le mie due amichette F. e V. (sì, vi regalo l'anonimato perchè non so se volete essere esposte così brutalmente :D) per aver una testato i prodotti anche per me e l'altra per avermi aggiornata. Il tutto nonostante io abbia il negozio vicino casa (non proprio sotto ma abbastanza vicino), perchè non potevo andarci.

Cosa ho comprato e perchè?



Ero a corto di fondotinta, volevo provare il correttore, stavo terminando anche la cipria e d'inverno maltratto troppo le mie labbra...cattiva! Senza contare che avevo uno sconticino del 20% da far fuori entro il 31 ottobre.
Mi sono abbastanza contenuta con le spese semplicemente perchè dopo mesi di meditazione ho deciso, e sono contenta di averlo fatto, di non acquistare nulla della Siberian Flowers. Apro una piccola parentesi: so che ero partita in quarta perchè avrei voluto comprare tutto, ma oltre a non avere un soldo a disposizione non riuscivo a decidermi sulle cose che mi potevano colpire di più. E io se non riesco a prendere subito quello che mi attira, rinuncio. Un carattere del cavolo, lo so, ma che ci posso fare :D Comunque sia non me ne sono pentita, attendo la collezione natalizia come tutte (KIKO MUOVITI che sei già in ritardo eh :P) e intanto spulcio il sito. Chiusa parentesi.

Veniamo alle cose serie (ehm).
Il fondotinta. O meglio, i fondotinta, al plurale. Se non avessi avuto lo sconto ne avrei scelto uno solo, lo 01. Invece ho preso anche lo 05.


La confezione è stilosissima, tutta in nero ma diversa dalle altre, più seria e professionale a mio parere.
Abbiamo a disposizione 30ml di fondo, quantitativo standard, e dosatore. Io schiaccio abbastanza piano così mi so regolare con la quantità di prodotto che voglio usare e riesco ad evitare sprechi.
La stesura è facilissima in quanto il fondo ha una consistenza cremosa ma non così compatta come nel caso dello Skin Evolution, inoltre la coprenza è modulabile a seconda delle preferenze. In più ha spf15 che male non fa, oltre a dare effetto lifting immediato (di cui non ho riscontro perchè l'ho usato ancora poco sinceramente).
10 tonalità che a mio avviso, da sole o mischiate le une con le altre, permettono di raggiungere la colorazione più adatta a noi.
Sopra lo 01 e sotto lo 05:




Stesi non li ho fotografati perchè il primo nemmeno si vede e l'altro lascia semplicemente un alone giallognolo.
Li ho usati sia mischiati che separatamente e per me che sono pallidissima lo 01 va più che bene. Al massimo posso mischiare una punta di 05 per dare un sottotono di pelle più simile al mio, oppure usare lo 05 per scolpire il viso. Il tutto in attesa dell'estate. Quindi no, non andrà sicuramente sprecato :D

Vi lascio anche l'inci, tante volte foste interessate:



Passiamo al correttore.
Esteriormente è il fratellino del fondotinta, stessa identica confezione ma più piccola. 10ml di bontà!


La consistenza è un pelino più densa perchè ovviamente la coprenza è maggiore, ma assolutamente non pesante. Una volta steso bene e fissato a me personalmente non finisce nelle pieghette e anche in questo caso immagino la coprenza sia modulabile. Dico immagino perchè non ho le occhiaie troppo pronunciate, se non in casi estremi e rari, quindi ne uso una quantità moderata.
4 sono le tonalità disponibili ed io ho scelto la più chiara. La strisciata rosa non è il colore della mia pelle, bensì quel che accade quando mi gratto. Maledetta allergia.


Eccovi l'inci:





Ultima di questo post, ma non per importanza, la cipria.
Il compact, sempre nero ed elegante, non è liscio ma gommosino e vellutato, non so come dire. All'interno c'è uno specchio e chiaramente la nostra cialda. Una cipria cotta leggerissima e setosa al tatto, che una volta indossata non si nota nemmeno ma fa il suo lavoro. E bene.
La mia è molto chiara, la 01, sembra bianca ma una volta stesa non si nota affatto. Insomma, non mi trasforma in un cadavere.



Inci anche della cipria!



Al momento questa linea mi soddisfa moltissimo. E con i prezzi che ha Kiko direi che non ci si può lamentare.
Quindi sì, la consiglio ma se potete andate in negozio a provare i colori, non si sa mai!

Siccome c'era anche lui nel pacco, vi lascio con l'ombretto #54 che ho ricomprato per fare scorta, dato che lo uso spesso e che è fra quelli di vecchia formulazione. Ovviamente non l'ho aperto, però ho scattato una foto all'inci:




Ci vediamo nella seconda parte per parlare dei prodotti dedicati alle labbra!

xoxo

2 commenti:

  1. Scusa ti vorrei domandare una cosa. Io ho la carnagione molto chiara ed ho un sottotono di pelle giallo, quindi volevo sapere se lo 01 per me è indicato, perchè il nome "Rosa Pesca" mi fa subito pensare ad un sottotono rosato. Non vorrei quindi prendere un colore non adatto al mio sottotono di pelle, anche se dallo swatch che hai postato sembrerebbe perfetto per me. Mi puoi delucidare? Grazie mille, baci.

    RispondiElimina
  2. ciao :)
    io ho preso lo 01 pur avendo sottotono giallino ed essendo pallidissima perchè è la tonalità più chiara. è molto simile allo skin evolution 01, però entrambi hanno un minimo di sottotono rosato. il 3d meno, però per sicurezza io lo mischio sempre con una goccina dello 05 che, come vedi, è molto più giallo. secondo me se prendi solo lo 01 e sei molto pallida, una volta sfumato bene non si dovrebbe notare, specie se poi passi la cipria :) se hai modo però controlla in negozio almeno sei tranquilla!
    un bacio!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate

10