1 novembre 2010

Collistar - swatches smalti

Collistar produce ottimi smalti, questo è da dire.
Valgono tutti i 9-10 euro che costano. Io mi sono trovata sempre molto bene sia come pigmentazione, che come tenuta, anche senza top coat. E considerate che io per una cosa o l'altra ho spesso le mani nell'acqua.
Non ne ho tantissimi, ma quelli che ho sono veramente bellissimi! Non ne ho comprati più di recente perchè mi sono trattenuta dall'acquistare altri colori simili a quelli che ho...Ma vorrei rimediare.
Tutti gli smalti contengono 10ml di prodotto e asciugano velocemente. Inoltre trovo la confezione comoda, il tappo a forma di cono mi risulta facile da tenere in mano.
Al solito perdonate la pessima stesura, specie il nero...


Il primo che vi mostro è il 18 - Nero Lurex. Si tratta di un nero pieno di sbrillini arcobaleno. Tra i vari è il meno coprente, ma con due passate è tutto tranquillo. L'effetto è bellissimo, ma in foto non rende secondo me. Ci vuole una mano santa per fotografarlo!




Questo è il 25 Bianco Diamante. Normalmente non porto colori di questo genere, ma lì per lì pensavo fosse uno smalto ottimo come top coat su altri colori. Invece no! Non perchè non sia buono, anzi, ma guardate quanto copre!!! Molto carino anche così!



31 Rosa Lacca. Questo lo volevo da seeeeeeeecoli! Mi è sempre piaciuto ma non l'ho mai trovato. Si vede che va molto! Delicatissimo, non super coprente, come piace a me.



Passiamo ad un altro rosa, 54 Rosa Glicine. Anch'esso privo di sbrillini, un colore che non avevo, particolare secondo me. E adatto praticamente a tutte!



Il 21 Rouge Noir è sicuramente tra i miei preferiti, nonchè il primissimo smalto Collistar che abbia mai acquistato. E l'ho ricomprato più di una volta. Fondamentalmente lo presi perchè all'epoca volevo un colore come quello di Mia, su Pulp Fiction. Avete presente?
Mi ha soddisfatta non poco!!! Vivamente consigliato, il miglior rouge noir che conosca.



Siamo arrivate al 44 Blu. Il mio primo blu serio, diciamo. Ho avuto molti smalti sin da adolescente, con grande gioia di mia madre che mi vedeva indossare qualsiasi colore e non diceva niente. O meglio, a volte diceva, però mi faceva giocare perchè alla fine di questo si trattava per me. Di certo non mettevo lo smalto per fare la faiga a scuola, primo perchè non lo ero e secondo perchè a me della gente che c'era al liceo proprio non importava NULLA. Tranne forse un paio di persone. (Ho vissuto un bel periodo, se non s'era capito, e mi auguro che qualche ex compagno/a legga e lo venga a sapere :D).
Tornando a noi, non dico nulla dello smalto perchè parla da solo!



Insieme al blu uscirono anche due colori. Uno era questo qui, il 43 Viola Glitter. Ho fatto una fatica micidiale per trovarlo perchè era andato via come il pane! Ma alla fine ci sono riuscita, da Sephora. Ancora mi ricordo...era l'ultimo!



Il terzo della collezione era il 42 Melanzana Glitter. Penso che abbia poco del melanzana e tanto del glitter, ma resta ugualmente uno dei miei preferiti. Non è bellissimo!?



E poi il 38 Bordeaux Perlato. E' un misto fra una decorazione natalizia e il melanzana schiarito e senza glitter. Penso che sia anche molto raffinato, mi ricorda la seta...



Avete visto come sono lucidi? Non avevo messo nessun top coat...fanno tutto da soli!
Iiiiiiio vi consiglio di fare scorta...... :D


xoxo

1 commento:

  1. che bello il rosa glicine!!! Ora sto pensando di prendere il MentaLatte o qualcosa del genere spero sia come il colore di Tiffany

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate

10