11 agosto 2010

ZOEVA - Set Pennelli

In attesa di nuove foto decenti da pubblicare, volevo spendere due parole per un set di 6 pennelli che ho potuto acquistare tempo fa grazie ad un ordine cumulativo indetto da un'amica (che ringrazio anche pubblicamente perchè è stata gentilissima).
Non ricordo il nome esatto, ma so per certo che è uno dei set più nuovi.
Si presenta così:



Il tutto mi è stato inviato senza la classica scatola nera firmata Zoeva, che tanto è inutile.
Come vedete, i pennelli sono incartati uno ad uno con delle plastichine protettive, e si trovano dentro a una pochette comodissima di un colore rosa metallizzato (che a me non piace. Ma alla fine che importa!?)., così ve li potete portare tranquillamente in viaggio.
Entrando un po' più nei dettagli, il manico è leggermente più corto di quello di un pennello normale, cosa che personalmente non mi infastidisce affatto. So che per molte è un problema, ma io spesso coi pennelli a manico super lungo (come quelli Elf) sbatto ovunque, sbadata come sono...Questo senza nulla togliere alla loro qualità.
Dicevo...6 pennelli, tutti da occhi. Quello che mi ha colpita quando ho visto il set sul sito di Zoeva è stato il pennello per sfumatura, il primo a sinistra nella foto del link.
Un pennello gigante adatto a quasi qualsiasi cosa. L'ho visto e l'ho voluto. Anche perchè, come la mia amica mi faceva notare, 6 pennelli per 16 euro non è affatto male come prezzo. Ora che li uso da un po', posso anche dire che in rapporto alla qualità è anche poco!

Questo dunque è il primo sospettato, preso dalla parte delle setole, vicino al #13 di sephora (sopra) per un confronto. Il pennello per intero è visibile in maniera chiara dal sito.



Le setole sono più dense e compatte, la forma è appuntita e come vedete la forma è diversa, infatti il pennello di Sephora è più aperto. Come applicazione io gli ho trovato diversi utilizzi, ma i principali sono questi:

- spennellata generale quando uso un colore chiaro e luminoso su tutta la palpebra
- leggera definizione della piega
- angolo interno, perchè la punta dà maggiore precisione e le dimensioni del pennello permettono una sfumatura immediata
- arcata sopraccigliare con conseguente sfumatura dei colori sottostanti
- applicazione dell'illuminante sugli zigomi

Col correttore non mi sono cimentata perchè per quello uso l'altro Sephora #13.
Morbidissimo, lavora bene...che dire di più!?

Il prossimo sarà questo:


Praticamente il gemellino del #14 di Sephora, sempre linea black, e di un pennello MAC.
Le setole sono sempre morbidissime e compatte. L'unica differenza che riscontro con il pennello Spehora è che questo è un pochino più piatto e arrotondato, mentre l'altro è più ovale e spesso. Eccoveli da vicino:



Il taglio delle setole non pregiudica la validità dei pennelli in questo caso. Promosso!

Questo che segue è un altro preferito: il mitico pennellino a penna, o a matita...chiamatelo come vi pare!


Questo mi mancava. Lo so, per le appassionate (in realtà esaurite) come me è un must have, ma io non ce l'avevo perchè MAC vuole troppi soldi.
Sofficissimo, piccolissimo, si adatta a qualsiasi cosa...angolo interno, V esterna, sfumature di matite e eyeliner, rima inferiore, tutto! L'ho sempre sognato ed ora è qui! Carramba!
Nella foto sotto l'ho messo vicino al pennellino a penna di Elf, per avere un confronto sulle dimensioni e la forma delle setole.



Next! (Mi piace troppo dirlo)
Pennello normalissimo da ombretto e fratellino microscopico. Il primo mi ricorda forse il 252 di MAC come forma, non so poi come grandezza come sia, mentre l'altro...l'altro!!! Lo amo, e l'ho anche perso qui dal mio fidanzato. Devo trovarlo assolutamente! Per lavori di precisione, glitterini da applicare solo in certi punti e cose del genere lo trovo perfetto. Ovviamente applica gli ombretti come qualsiasi altro pennello.

Quello grande:


Vicino ad altri pennelli Elf e Sephora (di questi ultimi parlerò separatamente prestissimo), l'ultimo in basso:


Quello piccino:


Nella seconda foto ho messo il pennellino a confronto con il #15 (?) di Sephora:




Ultimo solo per ordine, non per importanza, il pennello da eyeliner.
Preciso che io purtroppo non ho eyeliner in gel, al momento, ma lo uso tranquillamente per crearmi eyeliner di qualsiasi tipo con gli ombretti bagnati di acqua termale. Come avrete notato, è molto sottile (la foto è molto ravvicinata), le setole sono sintetiche e la parte metallica è piegata. Ciò permette, almeno a me, una più facile applicazione dell'eyeliner, sia perchè non vado a sbattere contro le mie ciglia, sia perchè la codina mi viene meglio. Non sono una maga dell'eyeliner, però con questo aggeggio mi trovo meglio che con pennelli angolati o altro!



Direi che è tutto!
In conclusione: per 16 euro con spese di spedizione di 11 euro (sono diminuite) io lo prenderei, possibilmente con un ordine cumulativo per risparmiare sulla spedizione. E lo trovo anche un ottimo regalo, sia per chi comincia col make up, sia per le più esperte!
Se mi venisse in mente altro, sono sempre pronta ad aggiornare. Nel frattempo, a presto!


XoXo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate

10