3 agosto 2010

Valmontone Outlet - Part 2

Dopo gli orecchini e tutto il resto cambio un attimo discorso.
Ho lasciato Kiko per ultimo apposta, sono cattivissima.
Tanto ho comprato cose che sicuramente voi avete già! Non mi dilungo nemmeno nelle considerazioni, a meno che non debba dire qualcosa di particolare, perchè alcuni prodotti li ho ampiamente recensiti nei post più vecchi.
La primissima cosa che vi mostro è una lima. Quella a due fasi lunghissima che leviga e lucida l'unghia. Niente di trascendentale, ma siccome il mio limone ( = grande lima, non il frutto) sta per tirare l'ultima, mi serviva un sostituto degno di tale nome. Dato che della lima in vetro sono rimasta molto soddisfatta, ho voluto dare una chance anche a questa cosina qui. L'ho provata un paio di volte, mi piace ma ripeto, normalissima. La cosa carina è che viene in una piccola custodia plasticosa in cui probabilmente inserirò anche le altre lime che possiedo. Se ci entreranno.




Conosco molto bene i Red Emotion, ma uno in particolare mi lasciava sempre nel dubbio. Il satin #200. Nude.
E alla fine l'ho preso perchè...era bellissimo! Di nude non ne ho tantissimi, anche perchè nude su di me significa praticamente "rossetto color morto che cammina", data la mia carnagione vivissima...
Ovviamente cremosissimo, si stende bene, dura abbastanza a lungo e così via. Basta con le sviolinate!




Un altro rossetto che puntavo da tempo e non avevo ancora preso è lo Smart Lipstick #26. Lo avevo visto in una review non so dove, e mi era piaciuto subito. E' una specie di arancione matte che vira vagamente sul corallo. Non avendo coralli in mezzo alle mie cianfrusaglie, capite bene che non ho potuto lasciarlo sullo scaffale...
L'ho messo qualche giorno fa per uscire e devo ammettere che mi piace sia applicato leggermente che più coprente. Inoltre se lo tamponate prima su un fazzolettino, poi con della cipria e poi lo riapplicate, dura anche più del normale (questo varrebbe all'incirca per tutti i rossetti, ma coi matte funziona decisamente meglio). La cipria simil MUFE rende il colore ancora più opaco. Altrimenti se volete l'effetto contrario, metteteci un gloss sopra e il gioco è fatto!




Tra le cose della Sun Essential ho deciso di non farmi sfuggire i rossetti, per cambiare. Li avrei presi online, ma credo che questi tre colori abbiano riscosso molto successo, quindi...
Si tratta dei numeri #02, #03 e #04, ovvero il beige rosato, l'asrancione corallo e il fucsia.
Si stendono benissimo e hanno un'ottima coprenza per essere una specie di via di mezzo fra rossetto e gloss. Mi piacciono anche come durata e poi sono modulabili. L'arancione in particolare è molto vivace, ma se applicato con parsimonia dà un effetto più naturale e portabile. Anche la confezione mi piace moltissimo: è come quella dell'anno scorso, se non erro, ma gli stick sono più lunghi. I colori in foto sono esattamente quelli reali.




E con i rossetti abbiamo finito. Per concludere la parte riguardante le labbra, vi mostro un supergloss carinissimo che non sapevo nemmeno esistesse. Il #119, di cui non ricordo il nome. Penso che l'immagine sul sito non gli renda affatto giustizia, dal vivo è MOLTO meglio.




Passiamo al reparto occhi. C'erano tre longlasting stick ad aspettarmi da tempo, quelli in saldo: rosa, turchese e oro. Il verde non l'ho preso, non so perchè ma non mi interessava moltissimo.
L'oro è stupendo. E per dirlo io che non mi trucco quasi mai con colori di questa gamma...
L'ho usato sia per l'angolo interno che nella rima interna e devo dire che oltre al colore bellissimo, la resistenza è sempre ottima. Potrei anche pensare di abbandonare il kajal dopo aver preso lo stick nero...Che ne dite? Lo avete già sperimentato?
Il rosa è accesissimo, lievemente sbrilloso ma modulabile quanto a intensità. Sinceramente visto il colore sarei tentata di provarlo anche come rossetto, ma non so se la cosa sia fra le più indicate...ehm...
Mi piace molto il discorso di poterlo usare nella rima interna, dato che non ho matite rosa e che la tenuta è molto buona. Proverò.
Il turchese, infine, è un matte molto molto bello che mi farà da base per diverse tonalità di blu, ma anche di verde. Avevo sentito dire che si stende male, ma a me sembra stendersi facilmente come tutti gli altri stick...
Eccoli qua:





Volevo tenere tutto insieme, ma il post diventerebbe troppo troppo lungo...ci vediamo qui!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate

10