26 agosto 2010

Swatches smalti - Layla

Smalti, smalti e ancora smalti.
Ormai ne ho tantissimi, anche se la mia collezione non è paragonabile a quelle che vedo in giro ultimamente. Ma prima o poi arrivo eh! Sono tornata ad essere smalto dipendente in pochissimo tempo, e la mia situazione peggiora di minuto in minuto!
Oggi, non avendo ancora con me tutto il necessario per scrivere post decenti o almeno migliori di questo, vi propongo qualche swatch dei colori che ho con me. E non sono pochi.
Appena tornata a casa farò le foto dei rimanenti.


Cominciamo subito con Layla.
I primi colori che vi mostro sono #107, #109 e #152.


Prima foto con flash e seconda senza (sarà così per tutti gli smalti a venire), così si capisce la differenza.
Un verde petrolio perlato, un celestino chiarissimo che secondo me tende in modo molto leggero al verdino-turchese (continuo a sostenere che mi ricorda un pochino il Candy Apple di Essie, o come diavolo si chiama) e un grigio chiaro. Il verde è perlato e si vede, mentre gli altri due sono appena sbrilluccicosi, quasi non si nota direi. Il che mi piace molto.
Gli swatches:


Foto con flash. Metterò poi una foto complessiva di tutti i colori alla luce naturale, per rendere meglio l'idea.


Altro giro: #204 e #208.


Un lilla carinissimo e femminile, vicino a un blu elettrico intenso.



I prossimi tre appartengono tutti, come si leggerà sulle boccette, alla collezione Fluo. #F13, #F16 e #F17.


Sono i miei preferiti al momento...Infatti, tranne quello centrale che è nuovo, sono quasi a metà boccetta.



Questo non ha numero ed è il famoso smalto glitter. Vi avviso che ho abbondato, altrimenti i glitter non erano visibili sia per dimensione che per quantità. Una passata non è sufficiente.
Inoltre non posto la foto con flash perchè i glitter non si notano affatto.



Ultimo smalto, #07 della linea Ceramic Effect. Rosso scuro molto carico. Rosso sangue quasi. Io lo trovo bellissimo...e si vede. L'ho messo a paragone con il #21 di Collistar, un altro colore che amo alla follia e indosso spesso, specie in inverno. Anche qui evito la foto con flash perchè troppo scura.


A sinistra Layla, a lato Collistar:





Per finire, ecco la panoramica di tutti i colori SENZA flash, alla luce del giorno. Non è molto precisa perchè sono impedita, ma si capisce. E non includo il rosso perchè la foto precedente è fedele alla realtà.




In generale posso dire che:

- La consistenza di questi e altri smalti Layla che ho (ve li mostrerò appena possibile) è più liquida rispetto ad altre marche. A volte è un bene, altre volte rovina la stesura. Dipende dalla mano, da quante passate intendete fare, da quanto le fate spesse e così via.

- I colori sono quasi tutti molto pigmentati e coprenti anche dalla prima passata. Con due passate direi che la coprenza è ottima, almeno per i colori che io possiedo.

- La confezione è carina ma secondo me un pochino scomoda. Preferisco avere un'impugnatura più salda, ma ciò non influisce sul mio giudizio riguardo lo smalto in sé.

- Se gli smalti glitterati sono tutti così, non ne prenderò altri, A me piacciono molto coprenti, per creare un gioco di colore e luce sull'unghia, ma non è detto che la pensino tutti come la sottoscritta! Se avete suggerimenti su come far risaltare al meglio questo smalto in particolare, sono tutta orecchie!

- Layla ha una vastissima gamma di colori e finiture. Fantastico. Se riuscissi a trovare i Mat poi sarebbe anche meglio!

- Il costo è contenuto, siamo intorno ai 5-6 euro per smalto. Ogni boccettina contiene 10ml di prodotto. Se lasciano il prezzo invariato e aumentano a 15ml giuro che li compro tutti!

- L'asciugatura dipende da smalto a smalto. Io, e vale anche per altre marche, trovo che i perlati e i glitterati impieghino sempre meno rispetto a smalti laccati/opachi. Voi?

- Smalti adatti anche per nail art di vario genere. Non tutti, ma tanti sì. Bisogna sperimentare.

- Il Ceramic Effect che ho mi sembra più pastoso degli altri.

- Durata ottima, almeno sulle mie unghiette!


Il mio giudizio complessivo su questi smalti è più che buono. So che a molte persone non piacciono, che li ritengono smalti di poco conto e così via...ma secondo me valgono i soldi spesi, tranne qualche rarissimo caso. Spero di poterne prendere altri appena possibile! Vorrei proprio provare altri Fluo, i Mat, qualche colore strano. Suggerimenti?


XoXo

2 commenti:

  1. I ceramic effect mia cara, sono molto belli!
    Anche il graffiti non mi dispiace ma solo in nero( sul blog di soffio di dea puoi comunque trovare idee su come sfruttare gli altri colori).

    RispondiElimina
  2. eh si, ne ho presi alcuni qualche tempo fa ^_^ l'argento è il mio preferito! idem per i graffiti, il nero è universale però mi piace un sacco anche l'oro :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate

10