26 agosto 2010

Swatches smalti - Kiko - Part 1

Ci siamo. Il momento che più temevate è arrivato.
Temevate...mah. Ormai, con tutti i blog e i canali YT che girano, non ve ne importerà nemmeno niente dei miei miseri smalti.
Io però faccio leva sul fatto che magari, ma proprio magari, qualcuna di voi un po' distrattamente si sia persa in questo marasma virtuale e trovi utili le cose che dico...


Comincio col farvi vedere i vecchi smalti che ho qui. Anche per Kiko metterò foto con e senza flash (quelle fatte senza sono le più luminose, per intenderci).

#230 glitter arcobaleno sparkle touch, #231 multicolour paillettes sparkle touch e #237 rosso glitter sparkle touch.


Sparkle Touch: sono smalti, come dice il sito, glitterati o perlati che si usano sia da soli che come top coat. Personalmente li trovo molto molto belli se abbinati ad altri colori, ma da soli no. O meglio, il #230 e #231, in questo caso, mi piacciono anche da soli, ma il rosso no perchè ha la base leggermente colorata.
A tutte coloro che si lamentano della coprenza di questi smalti dico una cosa sola: ma perchè, secondo voi sparkle TOUCH cosa voleva dire? :D Al massimo "riciclate" come top coat!



#239, #240 e #252: rosso vermiglio, rosso mela e rosa rododendro.
I primi due si somigliano un po', se non fosse che il rosso vermiglio è più brillante e più chiaro, mentre il rosso mela è il rosso classico per definizione. Il rosa è MOLTO trasparente, secondo me doveva prendere la denominazione di sparkle touche anche lui. Lo uso solo per dare iridescenza alle unghie, se le lascio chiare, oppure sopra ad altri colori. Belli tutti.



#253 magenta, #261 perla ametista sparkle touch e #266 blu oltremare. A parte il #261 che funziona come i suoi gemellini, gli altri due sono molto coprenti e con dei riflessi che spero di aver catturato in foto.


Ovviamente no...Si vedono solo nella boccetta :/



Ultimi sono #270 paillettes acqua sparkle, #272 grigio metallizzato e #275 nero.
Il grigio me l'ha fatto comprare il fidanzato a Valmontone. Gli piaceva tanto. Io non è che fossi così convinta, però dopo averlo messo è diventato una droga. Sembra di avere l'argento colato sulle unghie, o il mercurio...quel che è.
Non ero convinta perchè gli smalti metallizzati lasciano sempre antiestetiche righine una volta indossati, invece questo no, si stende facilmente ed è uniforme. Mi piace!



Ovviamente gli Sparkle Touch, in genere, essendo pieni zeppi di glitter cambiano riflesso a seconda della luce. Quindi in foto li vedete così, ma sono cangianti in modo diverso ogni volta. Come se già non lo sapeste... :P

Lo dico qui e non lo ridico più, a me questi smalti piacciono, durano, i colori sono bellissimi sia vecchi che nuovi, ne vorrei altri (quindi Kiko se mi senti, prepara i talpa, i tortora, i neon, i pastello e quelli per nail art con tanto di decorazioni in stile Konad!), costano poco, si asciugano in tempi accettabili...e Kiko non mi paga per dire tutto questo (purtroppo :D). Parere soggettivissimo e non condivisibile.

Ci vediamo nella seconda parte se vi va!


XoXo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate

10